PROTESI MOBILE

La perdita di un solo dente compromette la masticazione lentamente e ce ne accorgiamo solo quando i danni sono evidenti e difficili da recuperare.

In caso di mancanza di elementi dentari, il ripristino della funzione masticatoria può essere ristabilito con l’utilizzo di protesi mobili che si ancorano ai denti. Le protesi mobili, pur essendo delle terapie con durata limitata, hanno dalla loro una facile igiene domiciliare ed una rapida esecuzione.

Quando il dente è sano, ma presenta degli aspetti di colore o di forma che non soddisfano il paziente, si può ricorrere ad una preparazione minima del dente (lasciando il resto integro) e ricostruire a nostro piacimento la parete che abbiamo rimosso.

    Dolore ai denti quando mangi il gelato
    Ragazza Invisalign

    PROTESI FISSA

    La protesi fissa (corone e ponti) viene utilizzata per rinforzare i denti devitalizzati e molto distrutti oppure per ripristinare la continuità della dentatura in caso di perdita di denti.
    La protesi fissa tradizionale è la terapia preferita anche quando rimane la sola radice e la corona è totalmente cariata.
    Oggi i nuovi materiali di sintesi ci permettono di avere corone integralmente in ceramica senza antiestetici bordi metallici. Queste protesi “metal free” permettono anche di risolvere le particolari esigenze di pazienti che per vari motivi non tollerano la presenza di metalli nell’organismo.

    Protesi fissa prima, durante e dopo un nostro intervento:

    La situazione iniziale del paziente

    Provvisorio

    Risultato finale

    PRIMA

    DOPO

    Apri Whatsapp
    Contattaci!
    Ciao !
    Possiamo aiutarti ?